CENSIMENTI

ISPEZIONI

VERIFICHE

PIANIFICAZIONI

SISMICA

ISPEZIONE DI PONTI E VIADOTTI

Le Ispezioni Visive vanno effettuate in modo rigoroso ed a intervalli regolari su tutti gli elementi di ogni opera d’arte infrastrutturale. L’Ispezione consente l’individuazione, e di conseguenza l’eliminazione, delle cause di degrado e dei relativi difetti, nonché la definizione delle operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Esse si basano sul Metodo della Valutazione Numerica (MVN), il quale consente di giungere ad una classificazione dei ponti in base ad indici numerici di degrado.

La valutazione numerica (MVN) e l’analisi critica dei risultati consentono allora di programmare nei casi meno gravi “piccoli” interventi di manutenzione mirati all’eliminazione delle cause dei difetti presenti. Invece, nei casi più complessi o che implicano un rischio strutturale, è opportuno eseguire indagini sperimentali e verifiche teoriche volte ad individuare origini e conseguenze dei fenomeni osservati.

Il processo di Ispezione si divide in alcuni passaggi distinti:

  • ISPEZIONE VISIVA IN CAMPO

    Attraverso le Schede di Valutazione Ispettiva si esegue l’ispezione con il rilievo dei difetti.

  • RESTITUZIONE DEI DATI

    Riordino delle immagini, inserimento delle schede nel software con calcolo degli indici DR e DA.

  • VALUTAZIONE DELLO STATO DI DEGRADO

    Relazione dello stato difettologico dell’opera con descrizione difetto per difetto.

  • RELAZIONE DI RIPRISTINO

    Analisi delle Non Conformità (NC), delle Azioni Correttive (AC) e delle Azioni Preventive (AP) ed elenco degli interventi di ripristino da eseguire.

  • VALUTAZIONE DEI COSTI

    Valutazione di massima del costo totale di ripristino dell’opera.

  • CONCLUSIONI

    Relazione generale con tabelloni difettologici e dei ripristini/costi.

Le Schede di Valutazione Ispettiva si dividono per elemento costruttivo e materiale costituente:

  • SPALLE – calcestruzzo, muratura
  • PILE – calcestruzzo, muratura, acciaio
  • GIUNTI
  • PIEDRITTI – calcestruzzo, acciaio
  • ARCHI – calcestruzzo, muratura, acciaio
  • TRAVI e TRAVERSI – calcestruzzo, acciaio, legno
  • SOLETTA – calcestruzzo, legno
  • ELEMENTI ACCESSORI

Esempio di Scheda Ispettiva

In generale, un’Ispezione Visiva deve essere: