CENSIMENTI

ISPEZIONI

VERIFICHE

PIANIFICAZIONI

SISMICA

CLASSI DI ATTENZIONE COMPLESSIVA

La classificazione dei ponti consiste nella stima dei fattori di rischio associati ai manufatti, censiti ed ispezionati nei livelli precedenti.
Questa stima avviene attraverso la Classe di Attenzione (CdA), molto utile per la definizione di un ordine di priorità per l’approfondimento delle verifiche successive.
Le CdA possono essere Alta, Media-Alta, Media, Medio-Bassa o Bassa ed il loro valore è individuato mediante la valutazione semplificata della pericolosità, dell’esposizione e della vulnerabilità, effettuata elaborando i risultati scaturenti dalle ispezioni visive. Le 4 tipologie di rischio considerate rilevanti per le strutture sono:

  • rischio strutturale e fondazionale;
  • rischio sismico;
  • rischio frane;
  • rischio idraulico.

Note le CdA associate ai rischi rilevanti, esse sono poi combinate tra loro in modo da ottenere la CdA complessiva, su cui basare le successive azioni da intraprendere.

Scheda di acquisizione per il censimento